Segnalazione n° 2 – Archiviato per insussistenza del reato il procedimento contro la DiMarzio

Cari lettori, è un secolo che non aggiorno il sito, anche se di notizie certamente non ne sarebbero mancate. Oggi torno a scrivervi per una notizia tanto bella quanto importante.

Come saprete il 26 marzo 2008 la d.ssa DiMarzio – nota esperta di fenomeni settari, vicepresidente della Società Italiana di Psicologia delle Religioni e successivamente iscritta all’ordine degli psicologi –  era stata iscritta nel registro degli indagati in relazione al caso Arkeon sostanzialmente per due motivi: aver partecipato ad un incontro pubblico organizzato da persone di Arkeon per fornire loro chiarimenti circa la natura dei fenomeni settari cui essi venivano associati; e aver ospitato nel forum del proprio sito interventi anche di persone favorevoli ad Arkeon. Per questo era stata accusata di promuovere la “riorganizzazione della setta” e di esserne il “guru in pectore”. 

Ebbene in data 8 marzo 2001 “IL G.I.P., DOTT. MARCO GUIDA, LETTA LA RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE AVANZATA DAL P.M. PROCEDENTE, CONDIVISE LE ARGOMENTAZIONI ADDOTTE A SOSTEGNO DELLA STESSA PER LA INDISCUTIBILE ADERENZA DI ESSE ALLE EMERGENZE INVESTIGATIVE E LA MANCANZA DI QUALSIVOGLIA VIZIO LOGICO, DISPONE L’ARCHIVIAZIONE DEL PROCEDIMENTO PER INFONDATEZZA DELLA NOTIZIA DI REATO“.

Tre anni anni di discussioni, accuse, deliri e persecuzioni BASATE SUL NULLA.

Per approfondimento vi rimandiamo al blog della DiMarzio ai seguenti link:

https://picasaweb.google.com/raffaelladimarzio/ArchiviazioneEDocumentazioneCasoArkeon#5582174007314951682

 http://raffaelladimarzio.blogspot.com/search?updated-max=2011-03-13T10%3A00%3A00-07%3A00&max-results=1

http://raffaelladimarzio.blogspot.com/search?updated-max=2011-03-11T10%3A44%3A00-08%3A00&max-results=1

http://raffaelladimarzio.blogspot.com/search?updated-max=2011-03-10T12%3A31%3A00-08%3A00&max-results=1

Alle felicitazioni per la d.ssa DiMarzio, della cui onestà intellettuale e morale oltre che processuale nessuna persona seria ha mai dubitato, vanno aggiunte due considerazioni:

1) si tratta dell’ennesimo buco nell’acqua del mondo antisette, che cerca dappertutto ciò che non trova da nessuna parte perchè vive solo nei suoi propri incubi (o nei suoi propri bisogni di budget!). Fare una statistica del rapporto tra presunte sette segnalate e condanne processuali???

2) il metodo adottato con la DiMarzio è lo stesso adottato contro Arkeon e le se persone indagate, gli accustaori sono gli stessi, la natura delle prove identica. Speriamo che il tempo – oltre che più rapido – sia altrettanto galantuomo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...